Home
Informazioni di base

Certificazione dei sistemi di gestione significa aumentare la credibilità dei fornitori di prodotti o di servizi presso i clienti e le autorità statali.
La procedura di certificazione e audit di sorveglianza di base
Il pre-audit:
Verifica la condizione preliminare della conformità degli Stati membri ai requisiti degli standard pertinenti
Verifica la disponibilità dell'organizzazione per l'audit di certificazione
Audit di certificazione
1. Audit di Fase 1

Scopo

Familiarizzare con l'ambito delle attività dell'azienda da certificare (produzione o servizi)
Verificare la conformità del sistema di gestione documentato ai requisiti delle norme pertinenti
Per verificare la correttezza dell'ambito di certificazione, eccezioni applicabili, processi chiave ecc.
Il risultato dell'audit di fase 1 è:

Il record della riunione del gruppo di audit (che indica eventuali punti deboli)
Una proposta della data dell'audit stage 2
2. Audit di Fase 2

Verificare se il sistema di gestione implementato soddisfa i requisiti dello standard pertinente, la politica del sistema di gestione e i requisiti legali e di altro tipo
Verificare il livello di implementazione del sistema di gestione
Il risultato dell'audit di stage 2 è:

Il record della riunione finale del gruppo di audit (indicando eventuali carenze)
La raccomandazione del gruppo di audit che il certificato venga emesso (o meno)
Il rapporto di audit
Classificazione delle carenze (valida per tutti i tipi di audit)
Non conformità minore

Il team di audit registra una deviazione e il cliente deve determinare un'azione correttiva
Il gruppo di audit verificherà mediante il successivo audit di sorveglianza la rimozione di questa deviazione
L'esposizione a una deviazione non influisce sulla raccomandazione positiva alla certificazione
L'esposizione a non conformità non sistemica non influisce sulla raccomandazione positiva alla certificazione
Non conformità maggiore (non conformità con qualsiasi requisito della norma pertinente, non conformità con la legislazione))

Il sistema di gestione o la sua parte sostanziale è fondamentalmente in contraddizione con alcuni requisiti della norma pertinente.
Audit di sorveglianza / audit di ricertificazione
Al completamento dei processi di certificazione il piano degli audit di sorveglianza del lead auditor, nel rispetto della regola di base che la data del 1 ¬į audit di sorveglianza non deve superare i 12 mesi dall'ultimo giorno dell'audit di certificazione di fase 2 (certificazione iniziale).
L'audit di sorveglianza / ricertificazione verifica che:

Il sistema certificato viene costantemente mantenuto, monitorato e migliorato
Vi è la conformità del sistema di gestione ai requisiti normativi e legislativi (feedback al cliente)
Successivamente tale audit conferma la conformità (o non conformità) ai requisiti di certificazione.

 

Il team di audit
L'approccio incentrato sulla soddisfazione delle esigenze dei clienti e delle loro aspettative, è il principio fondamentale del team di audit, pur mantenendo la conformità ai requisiti dello standard pertinente per il sistema di gestione.


...

12
Numero di progetti realizzati
4402
Numero di certificati emessi
305
Il numero di programmi accreditati
25
Numero di corsi
Partnership
MP Auditing arm_cert_reg_logo
Contatti
AUDISO a.s.    AUDISO S.R.L.
Sede legale: TiŇ°novsk√° 384, 664 71 Veversk√° B√≠t√ĹŇ°ka¬† ¬† Phone:¬† +39 081119322936, +39 0354504730
Sede operativa:
OkruŇĺn√≠ 828/25, 638 00, Brno¬† ¬†
Indizzo:
Via Tino di Camaino, 9 - 80128 - Napoli
Viale Papa Giovanni XXIII, 106 - 24121 - Bergamo
P.IVA: 26976285 P.IVA: 07738831218
E-mail: info@audiso.cz E-mail: info@audiso.it

 

 

www.audiso.it